I corsi

L’associazione cerchiodiluce propone corsi base, corsi individuali, corsi per la terza età e corsi per bambini.
INIZIO CORSI YOGA MARTEDì 2 OTTOBRE 2016 ORE 19 , GIOVEDì 4 OTTOBRE 2016.
I corsi si tengono in ZONA GRAN MADRE a Torino e sono tenuti da Camilla Guillaume.

CORSI
ORARI: martedì dalle 19 – 20.30; mercoledì 11-12.15 ; giovedì 13.15-14.30
È prevista una lezione di prova gratuita.
La lezione – della durata di un’ora e mezza – prevede una combinazione di diverse pratiche che educano l’individuo a sperimentare se stesso:

  • Asana (postura) – aiuta a essere calmi e stabili senza sforzo, ha un effetto su tutto il sistema nervoso, stimola l’attività dei Chakra, responsabili della distribuzione dell’energia nel nostro corpo.
  • Check-up Yogico – è un sistema che permette di verificare in modo dettagliato il tipo di Schema Respiratorio Individuale, e la sua influenza sullo stato d’essere dell’individuo.
  • Pranayama – pratica che stimola e aumenta l’energia vitale utilizzando la respirazione e influenzando così il flusso di prana nelle nadi (canali pranici) per purificare e indurre stabilità fisica e mentale.
  • Yoga Nidra – metodo sistematico per indurre un completo rilassamento fisico, mentale ed emozionale. È di grande aiuto per molti disturbi di natura psicologica, favorisce l’allentarsi dei conflitti e delle tensioni più profondi e aiuta a imparare a gestire le emozioni.

CORSO INDIVIDUALE
Sessione individuale di yoga della durata di un’ora. Per tutti coloro che desiderano una pratica personalizzata, contattare l’insegnante per concordare l’orario.

CORSO PER LA TERZA ETÀ – in collaborazione con Università delle Tre età
ORARI: giovedì 10.30 – 12.
Quando il corpo non è più agile e “deve rallentare” il rischio è la rassegnazione prematura, la preoccupazione eccessiva per la salute e la mancanza di stimoli vitali.
Lo Yoga può aiutare ad affrontare questo momento: la pratica dello Yoga rivolto alla terza età ha lo scopo di prevenire, migliorare e rallentare gli effetti del naturale processo di invecchiamento.
L’insegnamento comprende pratiche utili a mantenere una buona coordinazione dei movimenti, stimolare e allenare l’attività mentale, stabilire una condizione di rilassamento e di efficienza psico-fisica.

CORSO PER BAMBINI
ORARI: i laboratori (15 incontri di un’ora ciascuno rivolti ai bambini dai 6 ai 10 anni) vengono attivati su richiesta di un gruppo; per concordare orari e modalità contattare l’insegnante.
Lo Yoga si presta molto bene a essere insegnato ai bambini per equilibrare le loro energie. Un eccesso di energia fisica porta il bambino a essere irrequieto e distratto, mentre una scarsa energia è causa di introversione, di inattività e di pigrizia. Inoltre alcuni esercizi sviluppano in modo armonico tutto l’apparato osteo-muscolare correggendo eventuali difetti della colonna vertebrale causati da posture sbagliate e le sequenze delle asana (posizioni) abbinate a un corretto uso della respirazione inducono uno stato di rilassamento che favorisce la concentrazione, la coordinazione e la capacità di apprendimento.
Infine lo Yoga ben si adatta a essere proposto in forma di gioco grazie alle sue posizioni che ricordano animali, piante e oggetti; tutto ciò può diventare materiale creativo per la strutturazione di favole o storie che stimolano l’immaginazione.
Obiettivi: sviluppare la consapevolezza – migliorare le capacità coordinative – prendere coscienza della respirazione – stimolare l’immaginazione attraverso i movimenti e le posture eseguite – creare spazi di rilassamento che favoriscano attenzione e creatività – inventare, scrivere, disegnare e rappresentare una favola.

PRATICA DI MEDITAZIONE
” La consapevolezza di se”

1 parte: danza meditativa in cerchio; attraverso la ripetizioni di semplici passi educhiamo la mente ad essere presente , sostenuti dall’energia del gruppo.
2 parte : meditazione seduta; ascolto, accettazione ed osservazione di ciò che c’è, lasciar andare.
3 parte : condivisione libera.

L’esplorazione dello spazio interiore ci arricchisce di serenità e saggezza, ci porta a partecipare e a vivere il nostro quotidiano direttamente con presenza, consapevolezza e cuore. Meditare, praticare l’attenzione e la consapevolezza sentendoci interiormente spaziosi, ci aiuta a guarire, ad aprire il nostro cuore alla compassione verso noi stessi e agli altri intorno a noi.

PER APPROFONDIRE:
scarica la scheda del libro Favolyogando.